Qualita'

PRODUZIONE FINESTRE

La produzione di finestre e' una precisa professione, per questo le nostre linee di produzione sono controllate da computer. Un'eccellente finestra non esisterebbe senza l'intervento dell'uomo, per questo in ogni fase della produzione i macchinari moderni sono integrati dalla conoscenza e l'esperienza dei nostri dipendenti, che svolgono anche un controllo delle operazioni, vale a dire, prima di eseguire qualsiasi operazione successiva, verificano la correttezza della realizzazione di quella precedente.

Termo Profil per la produzione di finestre utilizza i profili di marca Brugmann, Gealan, Salamander, Schüco e Winkhaus. Grazie alla conservazione dei profili appoggiandoli su una superficie piatta stabile sufficientemente da evitare qualsiasi deformazione possibile nella fase di stoccaggio degli stessi.

Come vengono costruite le finestre in PVC da Termo Profil?

Per iniziare la produzione di finestre, si parte dal taglio del profilo in base alle dimensioni specificate nell'ordine. Per questa operazione utilizziamo seghe a doppia testa SD 500 o a taglio singolo, nel centro da tagli CAT 500. Abbiamo scelto questi dispositivi perché oltre alle caratteristiche standard, hanno l'opzione di auto-reset che assicura la precisione esecuzione della dimensione inserita. Il controllo è effettuato da un computer - i dati con gli ordini per le seghe vengono modificati utilizzando la LAN locale. Il taglio preciso dei profili di una dimensione specifica e' garantito da una lettura magnetica delle lunghezze, che controlla la guida del motore della testa di taglio. Per il taglio di rinforzi in acciaio vengono utilizzate seghe MEX 230. Quando i profili vengono tagliati a misura, gli operai, inseriscono un acciaio di rinforzo che vengono fissati con avvitatori pneumatici GEVO. Così gli elementi preparati pannano nel centro di rifinitura, dove vengono realizzati tutti i fori tecnologici come: sfiati di drenaggio e vetilazione. I fori di decompressione, i fori per la maniglia e nie vari componenti delle ante sono realizzate da fresatura a mano con macchinari PREZMET e FIMTEC.

Quando i profili vengono tagliati a misura, gli operai, inseriscono un acciaio di rinforzo che vengono fissati con avvitatori pneumatici GEVO. Così gli elementi preparati pannano nel centro di rifinitura, dove vengono realizzati tutti i fori tecnologici come: sfiati di drenaggio e vetilazione. I fori di decompressione, i fori per la maniglia e nie vari componenti delle ante sono realizzate da fresatura a mano con macchinari PREZMET e FIMTEC.

Una delle fasi più importanti della produzione è la saldatura dei telai e delle ante realizzate con saldatura controllata da computer. Per questo processo usiamo sigillanti a quattro teste di KMW e Rotox che garantiscono il controllo di tutti i parametri quali la temperatura di saldatura, tempo di riscaldamento nonche' la cura dei profili. Anche il posizionamento dei profili avviene elettronicamente. Dopo la saldatura arriva il tempo per la pulizia negli angoli delle gobbe e altro PVC in eccesso, il tutto svolto da macchine pulitrici di STB e Rotox.

Il passo successivo è l'inserimento della ferramenta, che viene adatta alle ante e ai telai con elementi Winkhaus. Per telai e ante la crimpatura della ferramenta e' eseguita in modi distinto sulle due linee separate.

Le saldature con la ferramenta inserita crea una finestra completa che scorre su tavoli a rullo verso il reparto di inserimenta dei vetri e controllo qualita'.

Specificamente da noi incaricati, terzi si occupano della realizzazione dei pacchetti vetro, i quali vengono inseriti mediante tavoli a sollevamento idraulico che, dotati di rulli, li trasportano verso il reparto calibrazione e controllo qualita'.

Dopo l'inserimento il vetro viene regolato nell'anta o nel telaio tramite i cosiddetti cunei e vengono inseriti i fermavetro.

Per evitare graffi prima del trasporto le finestre vengono protette con spessori in sughero e dispostesui speciali supporti a forma della lettera L.

Approfitta delle nostre offerte